Beefeater MIXLDN 2015, eletto il vincitore italiano

434_Beefeater LNDMIX_14.12.15Sarà Stefano Armiento ha rappresentare l’Italia alla finale di Londra della Beefeater MIXLDN 2015. Barman del KioskoStiss di Biella, dopo aver superato la selezione preliminare, alla tappa nazionale è salito sul gradino più alto del podio con il suo New Brick Lane.

Lunedì 14 dicembre, dietro il banco bar della terrazza Pernod Ricard si sono sfidati 10 giovani promettenti: dieci professionisti che dovevano proporre un drink ispirato a una classica ricetta a base di gin creata prima del 1950. Stefano ha scelto ‘Have a heart cocktail’ reinterpretandolo in chiave moderna del tutto personale.

IMG_0076 book about cocktails by Ted HaighHave a heart cocktail

45 ml gin

20 ml Swedish Punsch

20 ml succo fresco di lime

7,5 ml sciroppo di granatina di melograno

(Ricetta tratta dal libro Vintage Spirits and Forgotten Cocktails di Ted Haigh)

309_Beefeater LNDMIX_14.12.15New Brick Lane

50 ml Beefeater London Dry fuso con darjeeling tea and lemongrass fresco

15 ml liquore allo zenzero

15 ml di sciroppo di birra (home made)

30 ml succo fresco di pompelmo rosa

1 ml indian masala

Rim di sale himalayano aromatizzato alle mandorle

Questa la ricetta che ha convinto la giuria, tra cui il Brand Ambassador Beefeater Tim Stone, decretandolo il vincitore della tappa italiana della quinta edizione della Beefeater MIXLDN Global Bartender Competition. Vittoria resa ancor più importante grazie alla presenza, ma solo come spettatore d’eccezione, di Desmond Payne, Master Distiller e figura leggendaria del mondo del gin.

<<Il drink prende ispirazione dalla Brick Lane Street di Londra che negli ultimi decenni ha avuto una trasformazione radicale grazie all’ottima integrazione della comunità indiana all’interno della stessa via contribuendo, attraverso l’apertura di molti ristoranti che hanno unito le culture indiana e inglese, ad un forte sviluppo della zona rendendola oggi una delle più famose di Londra – racconta Stefano. –

Il mio drink ha voluto trasformare il drink Have a heart cocktail come si è trasformata la Brick Lane attraverso un mix di sapori tipici indiani e inglesi>>.

A questo punto non resta che aspettare gennaio 2016 per sostenere Stefano Armiento nella finale internazionale che si svolgerà nella capitale britannica, culla della della scena internazionale della mixology.

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata